Collezione: Damiano Lucioli

Damiano Lucioli nasce il 05/05/1970 a Campagna, un ridente paesino della provincia di Salerno.
Fin da subito, scopre la sua passione per la pittura e inizia a realizzare le sue prime opere che evidenziano i primi timidi tentativi di rottura con la tradizione.

Fin dagli inizi, quindi, la sua arte rappresenta stati d’animo più che oggetti o fenomeni della visione, ottenendo dalla sua ricerca immagini più pittoriche che realistiche.
Oggi, con il ciclo “La magie du chapeau”, Lucioli affina la sua ricerca e l’osservatore  si trova di fronte un artista che ha assorbito dall’ arte dello scorso secolo alcuni fondamentali insegnamenti, primi tra tutti i contrastanti cromatismi della “Scuola di Parigi”, che appare qui subito come primo e ovvio riferimento stilistico.

Nel ciclo “Souvenirs d’enfance”, oltre a dimostrare di aver scritto una pagina di bella pittura, ci svela di aver anche assimilato alcuni approfondimenti stilistici dell’ espressionismo tedesco del nord Europa.
I suoi dipinti sono presenti in prestigiose collezioni d’arte sia italiane che europee.