Collezione: Giovanni Santaniello

Giovanni Santaniello nasce a Geilslingen, in Germania, il 15/07/67. Alla fine degli anni ’80 si trasferisce a Napoli dove frequenta gli ambienti artistici legati all’Accademia di Via Costantinopoli.

Comincia interessarsi di scenografia e inizia una stagione molto intensa di lavoro e sono molteplici i lavori effettuati in Campania Il più importante è quello del Tunnel (locale che poi porterà alla nascita del Made in sud.
Successivamente si dedica per alcuni anni all’affresco e tra i vari lavori realizzati negli anni ’90 ricordiamo quelli realizzati a castel Porrona a Cinigliano in provincia di Grosseto.
Alla fine degli anni novanta, abbandona definitivamente la scenografia e l’affresco per dedicarsi esclusivamente alla pittura ad olio.

Numerose sono le mostre collettive e personali realizzate negli ultimi ventanni e le sue opere figurano in importanti collezioni privare italiane e tedesche.